Loredana Bertè - Remastered Editions

25.08.2016

La Warner Music ha ristampato quattro CD rimasterizzati di Loredana Bertè del periodo CGD.

Alborosie - The Rockers

24.08.2016

“L’idea del progetto “The Rockers” è nata circa un anno fa e si inserisce all’interno di un cammino, ormai di una vera e propria missione, che dura da più di vent’anni – dichiara Alborosie – All’interno del progetto ci sono moltissimi artisti di ogni genere e tipo. Giuliano Sangiorgi è uno dei primi compagni di questo viaggio”.

Un album pensato per il pubblico italiano in cui troviamo collaborazioni con gli artisti nostrani più importanti tra i quali Jovanotti, Giuliano Sangiorgi, Fedez & Sandy Smith, Elisa e Nina Zilli, abbracciando poi i pilastri della scena alternativa nazionale come i 99 Posse, Africa Unite, Sud Sound System, Caparezza ed Après la Classe. Un grande progetto interamente “Made in Italy”. (Fonte: Self)

>> Facebook

>> Video "A piedi scalzi (feat. Giuliano Sangiorgi)"

Ainé - Generation One

05.08.2016

“Generation One” è il frutto di una ricerca musicale iniziata due anni fa: Ainé, giovane talento formatosi artisticamente tra l’Italia e gli Stati Uniti frequentando la Venice Voice Accademy di Los Angeles e le migliori accademie di musica romane per poi vincere la tanto ambita Borsa di studio alla Berkelee College of Music di Boston. Il parallelismo continuo tra identità italiana e suoni d’oltreoceano ha fatto si che “Generation One” sia un autentico alternarsi tra idee legate alla scena nu soul / hip hop / RNB americana ed una sensibilità prettamente italiana, bipartizione che si riflette in una scaletta quasi perfettamente speculare. (Fonte: Goodfellas)

>> Facebook

>> Disco della settimana su rockit.it

>> Video "Sotto la pioggia (feat. Sergio Cammariere)"

>> Video "Be My One (feat. Alissia Benveniste)"

Yosonu - GiùBOX

05.08.2016

"GiùBOX" è il primo CD di Yosonu, pubblicato da CNI col Patrocinio di Legambiente, che lo supporta nel tema del riuso degli oggetti di scarto e del riciclo di materiali, idea da sempre alla base del progetto Yosonu (il disco è interamente realizzato con materiali riciclati / Green Digital).

Poliritmie, riff in loop che divengono "mantra", voci pulite e filtrate, diplofonie e testi desemantizzati sono la scommessa di un disco-esperimento dalle influenze molteplici e singolari, da John Cage a Bobby Mc Ferrin, dagli Area ai Justice e Daft Punk. In Yosonu la ricerca fa uso dell'approccio contemporaneo dell'elettronica nel senso più ampio e rende il risultato maggiormente comprensibile e coinvolgente.

(Fonte: CNI Unite)

Velut Luna - Cumannanti Giulianu

05.08.2016

Il 2016 è l’anno in cui cade il segreto di Stato sulla misteriosa morte di Salvatore Giuliano.

Salvo Nigro con i Velut Luna e l’apporto fondamentale di Grazia Capone ai testi, con il progetto “Cumannanti Giulianu” hanno voluto porre l’attenzione su questa figura controversa, da una parte ritenuto colonnello di un esercito indipendentista nel corso della misconosciuta guerra civile della Sicilia all’Italia nel dopoguerra ma dall’altra protagonista di uno degli episodi più efferati della storia siciliana: la strage di Portella della Ginestra.

(Fonte: CNI Unite)

Luca Aquino & Jordanian National Orchestra - Petra

05.08.2016

Straordinario progetto di Luca Aquino: la registrazione di un album nel sito archeologico di Petra in collabarorazione con l’Orchestra Nazionale Giordana. Il progetto “PETRA” ha visto il coinvolgimento di partner prestigiosi quali  l'UNESCO Amman Office, il Petra Development and Tourism Authority e la Talal Abu-Ghazaleh Organization. Un'iniziativa senza precedenti promossa all'interno della campagna mondiale #UNITE4HERITAGE, lanciata dall'UNESCO a difesa del patrimonio artistico e culturale dai crimini di tipo terroristico. (Fonte: lucaaquinto.com)

>> Facebook

>> Presentazione

Assalti Frontali - Ristampe

05.08.2016

Il nuovo album del gruppo uscirà dopo l'estate. Sono invece già disponibili le ristampe di 4 dischi introvabili: "HSL", "Mi sa che stanotte...", "Un'intesa perfetta" e "Profondo rosso".

>> Facebook

Dj Gruff - Phonogruff

05.08.2016

Tannen Records stampa per la collana Vinili Doppia H l'ultimo album pubblicato da Dj Gruff "Phonogruff". Edizione limitata in doppio vinile 180 grammi.

Moseek - Gold People

05.08.2016

Nuovo album per i semifinalisti di X-Factor 2015.

"Ci sono dischi che possono essere colonne sonore dell’estate e di queste giornate, e “Gold People” dei Moseek è proprio uno di quelli, all’insegna di pop ritmato ed elettronico, di ritornelli orecchiabili e suoni dolcemente allegri, estivi e rinfrescanti. Forse non a caso il disco è uscito a maggio e non a caso il singolo “Venice and Paris” è stato inserito nella compilation "Hit Mania Dance Estate" di quest’anno." (Emma Bailetti, recensione su rockit.it)

>> Facebook

>> Video "Venice and Paris"

Nessuno mi troverà

05.08.2016

di Egidio Eronico

È stato tra i maggiori fisici teorici del Novecento, e forse il più noto scomparso della storia dell'Italia contemporanea. La sua sparizione, quasi ottant'anni fa, non smette di produrre quesiti, dubbi, ricerche, mentre le sue intuizioni e i suoi lavori scientifici sono oggi più attuali di quando furono pubblicati. Lungi dall'essere risolto, il suo enigma è diventato un paradigma di questioni scientifiche, politiche, morali che agitano ancora la nostra società. Documentario, biografia, investigazione, (contro)informazione. Grazie a un'ibridazione di generi e mezzi diversi e lungo la scia tracciata dalle approfondite ricerche di Francesco Guerra e Nadia Robotti, attraverso documenti originali, immagini d'archivio, testimonianze e animazioni da graphic novel, il film scandaglia senza reticenze quel mare di mistero chiamato Ettore Majorana.

"Il mistero è ancora fitto, ma Nessuno mi troverà lo ricostruisce in modo affascinante" (Alberto Crespi, L'Unità)

"La risposta del regista è ibrida, multiprospettica, ghiotta: archivio e animazione, saggio e noir, testimonianza e inchiesta, verità e leggenda" (Federico Pontiggia, Il Fatto Quotidiano)

Veloce come il vento

05.08.2016

di Matteo Rovere

con Stefano Accorsi, Matilda De Angelis, Paolo Graziosi

La passione per i motori scorre da sempre nelle vene di Giulia De Martino. Viene da una famiglia che da generazioni sforna campioni di corse automobilistiche. Anche lei è un pilota, un talento eccezionale che a soli diciassette anni partecipa al Campionato GT, sotto la guida del padre Mario. Ma un giorno tutto cambia e Giulia si trova a dover affrontare da sola la pista e la vita. A complicare la situazione il ritorno inaspettato del fratello Loris, ex pilota ormai totalmente inaffidabile, ma dotato di uno straordinario sesto senso per la guida. Saranno obbligati a lavorare insieme, in un susseguirsi di adrenalina ed emozioni che gli farà scoprire quanto sia difficile e importante provare ad essere una famiglia.

"La miglior prova ad alta velocità del cinema italiano" (Screenweek)

"Imperdibile" (MyMovies.it)

"Uno strepitoso Stefano Accorsi" (Best Movie)

>> Trailer

>> Facebook

Marco Travaglio + Silvia Truzzi - Perché no

02.08.2016

Tutto quello che bisogna sapere sul Referenzum d'autunno contro la schiforma Boschi-Verdini.

Marco Travaglio e Silvia Truzzi smontano a una a una le innumerevoli bugie che i riformatori spacciano da mesi a reti unificate e spiegano le ragioni del No in questo libretto di pronto intervento. Anzi, di pronto soccorso.

Luigi Natoli - I Beati Paoli

02.08.2016

«I Beati Paoli è uno dei romanzi d’appendice più popolari del ’900. Avvincente, misterioso, spettacolare, ricco di personaggi indimenticabili. Il celebre feuilleton sulla setta segreta in cui non pochi intravedono le origini della mafia è costruito su una tessitura narrativa moderna. Una lettura che non deluderà mai.» (Giuseppe Tornatore).

Antonio Manzini - 7-7-2007

02.08.2016

Rocco Schiavone è il solito scorbutico, maleducato, sgualcito sbirro che abbiamo conosciuto nei precedenti romanzi che raccontano le sue indagini. Ma in questo è anche, a modo suo, felice. E infatti qui siamo alcuni anni prima, quando la moglie Marina non è ancora diventata il fantasma del rimorso di Rocco: è viva, impegnata nel lavoro e con gli amici, e capace di coinvolgerlo in tutti gli aspetti dell’esistenza. Prima di cadere uccisa. E qui siamo quando tutto è cominciato…

>> Facebook

Fuocoammare

20.07.2016

di Gianfranco Rosi

Samuele ha 12 anni e vive su un'isola di pochi abitanti lontano dalla terraferma. Come tutti i bambini della sua età gioca e va a scuola. Tira con la fionda, costruita con meticolosità, su barattoli e fichi d’India. Ha un amico al quale insegna come andare a caccia e un compagno di scuola che gli insegna a remare tra i natanti del porto vecchio. A Samuele, però, piacciono i giochi di terra, anche se tutto intorno a lui parla di mare e di uomini, donne e bambini che cercano di attraversarlo per raggiungere proprio la sua piccola isola di sassi e rovi. Ma la sua non è un’isola come le altre. Si chiama Lampedusa ed è il confine più simbolico d’Europa, il luogo dove si è concentrato negli ultimi venti anni il destino di centinaia di migliaia di migranti in fuga da guerra e fame per assicurarsi un pezzo di libertà. Samuele e i lampedusani sono i testimoni a volte inconsapevoli, a volte muti, a volte partecipi, di una tra le più grandi tragedie umane dei nostri tempi.

"Un'idea ecumenica di dignità e calore umano, che annulla i confini di razza e di lingua" (Alessandra Levantesi Kezich, La Stampa)

"Un film opportuno, umano e sconvolgente" (Tim Robey, Daily Telegraph)

>> Trailer

>> Facebook

Milionari

20.07.2016

di Alessandro Piva

con Francesco Scianna, Valentina Lodovini, Carmine Recano, Francesco Di Leva

Storia di camorra, vendetta e pentimento: la doppia vita di Marcello Cavani, per gli amici Alendelòn. Marcello è un ragazzo ambizioso, amante della bella vita e delle sfide. In casa è un marito innamorato e un irreprensibile padre di famiglia, ma per le strade di Napoli parla un’altra lingua e il suo coinvolgimento con la camorra scivola inesorabilmente verso un punto di non ritorno. Alendelòn prende parte alla guerra che insanguina Secondigliano, scappa all’estero e viene arrestato: tutto ciò che negli anni ha costruito con disinvolture sembra adesso presentargli il conto, in un finale di partita in cui tutti sono destinati a perdere. Trent’anni di vita e trent’anni di storia di Napoli, una tra le città più belle e discusse del mondo.

"Nelle ore in cui la mattanza a Napoli si è fatta più feroce, vedere Milionari significa dotarsi di strumenti per comprendere." (Roberto Saviano)

>> Trailer

>> Facebook

Pecore in erba

20.07.2016

di Alberto Caviglia

con Davide Giordano, Anna Ferruzzo, Bianca Nappi, Omero Antonutti

Roma, 2006. Leonardo Zuliani è scomparso. Da Trastevere la clamorosa notizia diventa vera e propria emergenza nazionale. Un innumerevole gruppo di seguaci si accalca davanti alla casa del giovane attivista. La mamma è disperata, il quartiere paralizzato. Alla televisione ogni canale parla di lui, tutte le autorità esprimono solidarietà alla famiglia. In molti non vogliono crederci, sperano si tratti di un'altra delle sue incredibili trovate. Genio della comunicazione, fumettista di successo, stilista visionario, scrittore di grido, attivista dei diritti civili: ma chi è veramente Leonardo?

"...geniale idea, che chiaramente si ispira a 'Zelig' di Woody Allen nella natura di falso documento." (Corriere della Sera)

"...una stravagante satira surreale." (La Repubblica)

>> Trailer

>> Facebook

Ballando ballando

20.07.2016

di Ettore Scola

Una sala da ballo della periferia di Parigi, nella quale per quasi 50 anni (dal 1936 al 1983) si incontrano ogni sabato piccoli borghesi, commesse e lavoratori: un mondo di delusi e di esclusi, tutti celibi e tutti lì per il ballo, unico luogo in cui poter sognare ed amare. Cinquanta anni di canzoni marcano via via l'epoca del Fronte popolare, la Seconda Guerra Mondiale, il dopoguerra per poi giungere alla liberazione e al conflitto in Algeria. E tutto questo senza ricorrere ad una sola parola, ma facendo “parlare” esclusivamente il ballo ed una sala che si trasforma per accogliere apparentemente nuove, ma in gran parte ritornanti, esigenze e passioni.

A cavallo della tigre

20.07.2016

di Luigi Comencini

con Nino Manfredi, Mario Adorf, Valeria Moriconi, Gina Maria Volontè, Raymond Bussières

Giacinto Rossi, detenuto per simulazione di reato, viene trasferito in una cella nella quale altri tre detenuti stanno preparando un tentativo di evasione. Nonostante non voglia partecipare all'impresa, dal momento che deve scontare solo pochi mesi di carcere, viene costretto dai compagni di cella a seguirli per paura che possa rivelare alle guardie il loro piano. La fuga riesce e, dopo alterne vicende, Giacinto ed uno dei tre detenuti riescono a rifugiarsi su una nave in demolizione con la speranza di poter emigrare clandestinamente. Unico problema: il denaro. Giacinto, così, decide di chiedere aiuto alla moglie ma scopre che convive con un altro uomo, il quale a sua volta lo convince che la cosa migliore da fare è ritornare in prigione. Così facendo, l'uomo intascherebbe la taglia di due milioni che pende sul capo dei due pregiudicati...

Ferdinando I° re di Napoli

20.07.2016

di Gianni Franciolini

con Peppino De Filippo, Titina De Filippo, Vittorio De Sica, Aldo Fabrizi, Marcello Mastroianni

Ferdinando I, che i napoletani chiamano poco affettuosamente "re lazzarone", cerca, invano di ottenere il favore del popolo. A Napoli e in tutto il regno la miseria dilaga e le disagiate condizioni economiche, oltre che favorire il diffondersi del malcontento portano inevitabilmente al desiderio di cambiamento politico. Ferdinando non si cura troppo della delicata situazione e ama girare per i vicoli della città in cerca di avventure. Ma il popolo napoletano insorge e lo costringe alla fuga...

Scemo di guerra

20.07.2016

di Dino Risi

con Coluche, Beppe Grillo, Bernard Blier, Fabio Testi

Oasi di Sorman (Libia), 1941. Il Sottotenente Marcello Lupi, ufficiale medico, viene assegnato ad una sezione sanitaria installata vicino all'Oasi e comandata dal Maggiore Beluschi, il quale ad altro non aspira che ad essere trasferito in patria. Là Lupi conosce il Capitano Oscar Pilli e, in quanto sta specializzandosi in psichiatria, resta subito colpito dalla personalità psicopatica di quell'uomo puerile ed arrogante, vulnerabile e contraddittorio, irriso ed isolato tra gli stessi militari. Lupi intuisce che il disturbo di Pilli ha ragioni profonde (rimasto solo al mondo continua a scrivere lettere all'adorata madre, che è defunta) e che egli costituisce un pericolo per sé e per tutti gli altri. Il Maggiore Beluschi non ha il minimo interesse a che Oscar Pilli sia rimosso (perché è Pilli che, essendo il più alto in grado, dovrà assumere il comando quando lui, come spera, se ne andrà). E, infatti, partito Beluschi, lo strampalato ufficiale diventa il capo dell'unità sanitaria.

Emiliano Mazzoni - Profondo blu

15.07.2016

“Profondo Blu” è un disco di ballads, dodici una dietro l'altra col pianoforte molto più al centro che in passato e pochi altri strumenti (basso, chitarra, batteria) a sorreggere la voce al solito vagamente retrò e qui molto sciamanica – uno sciamanesimo da bar, si intenda – di Emiliano. Dodici ballate un po' murder, un po' love, un po' spirituals. Senza un argomento preponderante, ma accomunate da due aspetti fondamentali: un'intensità feroce, essenziale, eppure sempre più accogliente ascolto dopo ascolto, e “una innata bontà, una certa comprensione ed udite udite anche ottimismo”. (Fonte: Audioglobe)

>> Facebook

>> Streaming

>> Video "La metà"

Egle Sommacal - L'atlante della polvere

15.07.2016

L’innegabile talento chitarristico di Egle Sommacal torna sotto i riflettori nel suo nuovo album “L’atlante della polvere”. Musica minimale e messa a nudo, vibrante di vita e al tempo stesso gentile, una mappa sonica e sonora di paesaggi mai visti che guida l’ascoltatore verso nessuna destinazione. (Fonte: Audioglobe)

>> Facebook

>> Streaming

>> Video "La città dei coltelli"

Lucio Leoni - Lorem Ipsum

15.07.2016

Raffinato, visionario e ironico, Lucio Leoni spazia dalla tradizione popolare, al teatro canzone, dal folk al rap, trovando una nuova sintesi tra poesia, passione e ironia. “Lorem Ipsum” è il primo disco di Lucio Leoni, preceduto unicamente da una musicassetta disponibile nei live. Tra suoni campionati e distorsioni, Lucio restituisce un immaginario fatto di memoria, sensazioni, pensieri, provocazioni scanzonate e sentimenti. Ogni elemento stilistico, nel disco, compare come un tassello per definire una nuova poetica metropolitana, fatta di sentimenti, sensazioni, caos e riflessioni che si rincorrono. “Lorem Ipsum” è un groviglio di parole, lingue e versi, che fungono da ponte tra tragedia e la commedia. In bilico, dieci tracce piene di suggestione, che declinano, con dovizia di dettagli, un disordine pieno di senso. (Fonte: Goodfellas)

>> Facebook

>> Video "Luna"

Paolo Baldini DubFiles - DubFiles at Song Embassy, Papine, Kingston 6

15.07.2016

Paolo Baldini, produttore tra i più affermati della scena reggae/dub europea ed internazionale presenta un nuovo lavoro, intitolato "DubFiles at Song Embassy, Papine, Kingston 6", che è sia un album sia un documentario.

>> Facebook

>> Documentario